Colazione/ Dolci/ Dolci al cioccolato

    Girandole di sfoglia alla nutella

    In cucina, così come nella vita in generale, mi piacciono molto le sfide e le situazioni difficili, ma al tempo stesso mi piacciono anche le cose semplici, le ricette sciuè sciuè e quei trucchetti che rendono tutto più semplice.

    Per questo la pasta sfoglia (già pronta) è un mio fedele alleato in cucina: è molto versatile, facile all’uso e mi permette di preparare delle colazioni o merende golosissime come queste girandole alla nutella. 

    L’idea arriva dalla mia amica Barbara del blog Un giorno senza fretta, persona dolcissima e dal cuore grande. Vi consiglio di dare un occhio al suo blog se non lo conoscete perchè ci sono un sacco di ricettine niente male. Lei le aveva preparate con la marmellata e quando le ho viste ho subito pensato di prepararne una versione cioccolatosa. Che dire se non che sono state spazzolate in meno di un giorno?? 😀

    La ricetta è facilissima e non vi potete sbagliare, seguitela passo passo e otterrete delle girandole di sfoglia perfette!

    Print Recipe
    Girandole di sfoglia alla Nutella
    Una merenda facilissima da preparare che farà impazzire grandi e piccini!
    Tempo di preparazione 5 minuti
    Tempo di cottura 20 minuti
    Porzioni
    9 girandole
    Ingredienti
    Tempo di preparazione 5 minuti
    Tempo di cottura 20 minuti
    Porzioni
    9 girandole
    Ingredienti
    Istruzioni
    1. Stendete il primo rotolo di pasta sfoglia su un ripiano srotolandolo del tutto e farcitelo con abbondante nutella che avrete precedentemente fatto ammorbidire 30 secondi nel forno a microonde.
    2. Richiudete a libro con il secondo rotolo di pasta sfoglia poi tagliate dal lato lungo delle strisce di circa 2 cm di larghezza.
    3. Prendete una striscia e attorcigliatela su se stessa per formare una chiocciola.
    4. Ripetete il procedimento con ogni striscia e mettete le chioccioline su una teglia rivestita di carta forno ed infornate a 200° in forno ventilato per 20 minuti circa.
    5. Una volta ben dorate, sfornate e lasciate intiepidire. Spolverate con abbondante zucchero a velo prima di servire.

    Visto quanto è semplice prepararle?? Queste chioccioline di sfoglia si mantengono bene per un giorno chiuse in una scatola di latta e grazie alla cottura con forno ventilato resteranno croccanti come se fossero fatte con pasta sfoglia fresca.

    E adesso tutti a far merenda!! 🙂

CONSIGLIA Salmone al vapore