Dolci/ Dolci al cioccolato/ Dolci gluten free

Torta Tenerina

Questo fine settimana a Forlì si è svolto ChocoFest, una rassegna dedicata al cioccolato d’autore. In quanto tra gli organizzatori dell’evento, non ho potuto fare a meno di provare tutte le squisitezze presenti sulla piazza: dalle praline al maracuja, a quelle all’aceto balsamico e lamponi, ai grissini di cioccolato fondente, alle scorzette d’arancia ricoperte di cioccolato, alla sacher torte e tantissimo altro!!!
Ovviamente non ho resistito nemmeno alla tentazione di fare scorta di cioccolato di ottima qualità che ho voluto subito provare in un dolce completamente a base di cioccolato.
La ricetta viene da un’amica che ha vissuto per anni a Ferrara, luogo d’origine della torta tenerina. E’ un dolce facilissimo da fare e buonissimo da mangiare a colazione ma anche a merenda o come dessert dopo cena!
tenerina tenerina2
Torta Tenerina
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Dosi per: 8 persone
Ingredienti
  • 200 g di cioccolato fondente di ottima qualità
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 3 uova
Preparazione
  1. In un pentolino sciogliete il cioccolato e il burro a bagnomaria.
  2. A parte montate i tuorli con lo zucchero e poi aggiungete poco alla volta la farina e il cioccolato e il burro sciolti.
  3. Montate a neve gli albumi e appena pronti, uniteli al composto tiepido di cioccolato amalgamando delicatamente con una spatola, mescolando sempre dal basso verso l’alto.
  4. Versate l’impasto in una tortiera da 26 cm rivestita di carta da forno e infornate a 180° per 30 minuti.
  5. Lasciate raffreddare la torta prima di spolverarla con zucchero a velo.
Note
Per una versione gluten free, omettete semplicemente la farina. Il gusto non ne risentirà affatto!
tenerina3
Con questa ricetta partecipo al contest di Dolcipensieri : Cioccolato stregato

You Might Also Like

11 Comments

  • Reply
    ross
    5 marzo 2012 at 14:38

    Questa ricetta la devo provare subito!!!

  • Reply
    Meggy
    5 marzo 2012 at 16:34

    Che belle foto, e che torta squisita, l'adoro ma non l'ho mai provata, devo rimediare al più presto!Baci <3

    • Reply
      lacucinadellostivale
      5 marzo 2012 at 17:41

      Si scioglie in bocca ed è un'esplosione di fondente "sofficiosità"! 😉

  • Reply
    elenuccia
    5 marzo 2012 at 20:47

    Nooooooo cavoli!! una delle poche volte che non vengo a forlì per il w.e. e guarda cosa mi sono persa >:((((
    Mi consolo con un quadrettino di questa tenerina, sembra deliziosamente cioccolatosa

  • Reply
    Acquolina
    6 marzo 2012 at 14:34

    e me lo sono perso?! no!!!

    • Reply
      lacucinadellostivale
      7 marzo 2012 at 7:24

      Era un evento molto piccolino, gli espositori erano solo 12 però hanno fatto dei laboratori molto belli per i bimbi! La prossima volta te lo dico per tempo! 😉 buona giornata!

  • Reply
    dolcipensieri
    8 marzo 2012 at 16:48

    ciao cara la tua ricetta è gradevolissima ma non in tema con il mio contest perchè non ha il secondo ingrediente, dopo il cioccolato, che ha "stregato" te o la ricetta… ti metto nella lista fuori concorso e se vuoi ti aspetto con un'altra ricetta!!! baci

    • Reply
      lacucinadellostivale
      9 marzo 2012 at 7:23

      Eh sì…credo che tutto quel cioccolato visto a ChocoFest abbia stregato me più che la mia ricetta e non ho fatto attenzione alle specifiche del contest!! 🙁 grazie cmq, se riesco ne posto un'altra con i due ingredienti! buona giornata! 🙂

  • Reply
    cupkina
    9 aprile 2013 at 15:49

    Ciao Chiara!!! Ho da poco scoperto il tuo blog e lo trovo davvero carino ed interessante!!! Mi sono fatta un giretto qua e là, prevalentemente nei dolci lo ammetto ;P cerco sempre nuovi spunti per sperimentare nuove ricette!! la frase che hai scelto dal film "Julie & Julia" mi piace molto ed è una delle mie preferite!!! spero che farai un salto a sbirciare il mio blog perché trovo molte cose in comune mi farebbe piacere!!
    A presto!!

    PS: W la tenerina ferrarese!!!!

    http://www.colazionedafrenca.com

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    CONSIGLIA Risotto al salto