Colazione/ Drink/ Regali golosi

Succo di frutta alla pera

succo pera
Questo succo era nella lista dei miei to do da molto tempo..Dopo aver fatto quello alle pesche quest’estate, mai postato perchè è finito prima che riuscissi a scattare le foto, ho provato la versione alle pere.

Fare il succo in casa è di una facilità estrema, davvero non pensavo ci volesse così poco e la cosa mi aggrada parecchio visto che il succo homemade è genuino e non ha nulla a che vedere con quello che si compra al supermercato. Ci si può dosare sulla quantità di zucchero, volendo si può usare il fruttosio o addirittura ometterlo completamente.
Penso che possa essere anche un bellissimo regalo goloso di Natale, magari accompagnato da una bottiglia di rum e dei bicchierini. Ho proprio un paio di amici che non disprezzano affatto i chupiti rum e pera! Adesso non mi resta che procurarmi delle bottigliette di riciclo: quelle della passata di pomodoro mi sembrano ottime!

succo pera recipe
Ingredienti (dosi per una bottiglia da 1 litro e due bottigliette da 250 ml):

800 ml di acqua
300 g di pere mature (peso al netto degli scarti)
100 g di zucchero semolato
40 ml di succo di limone

Preparate uno sciroppo portando a bollore l’acqua con lo zucchero. Fate bollire 3 minuti, poi tuffateci le pere sbucciate e tagliate a dadini, il succo di limone e cuocete per una decina di minuti mescolando ogni tanto. Spegnete e con il minipimer riducete in purea.

A questo punto potete seguire 3 strade:
– imbottigliare il succo e consumarlo nel giro di qualche giorno conservandolo in frigo
– sterilizzare le bottigliette, riempirle con il succo ancora caldo e girarle a testa in giù. In questo modo il succo si conserverà fino a 2/3 mesi
– se invece intendete conservare il succo a lungo dovete pastorizzarlo (far bollire le bottigliette piene di succo per 30 minuti in una pentola colma d’acqua fredda). Con questo sistema il succo dura 1 anno.

In ogni caso, a meno che non consumiate il succo in pochi giorni, dovrete sterilizzare le bottigliette facendole bollire ed asciugare bene prima di travasare il succo.

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    sabina
    25 settembre 2012 at 12:51

    ma dai…il succo alla pera è sempre stato il mio preferito….e poi se c'è così poco zucchero lo faccio subito
    grazie
    un bacione

  • Reply
    Acquolina
    25 settembre 2012 at 13:58

    la pera è sempre la mia ultima scelta ma per il succo fatto in casa penso che cambierei opinione in fretta!
    ciao 🙂

    • Reply
      lacucinadellostivale
      25 settembre 2012 at 17:43

      Ti dirò che anche per me non è uno dei gusti preferiti ma questo fatto in casa ha tutto un altro sapore! 😉

  • Reply
    Fedele
    25 settembre 2012 at 15:23

    Ciao, sono un tuo lettore assiduo 😀 direi quasi Fedele 😉 mi appunto questa ricetta per il mio spuntino da ufficio.

  • Reply
    stefy
    25 settembre 2012 at 20:38

    NON AVEVO MAI PENSATO DI PREPARARMI IL SUCCO DI FRUTTA A CASA…..OTTIMO!!!!MI ISCRIVO TRA I TUOI SOSTENITORI…PASSA A TROVARMI SE TI VA…TI ASPETTO..STEFY

  • Reply
    xcesca
    25 settembre 2012 at 20:42

    woow! questo mi piace un sacco!! dovrebbero arrivarmi delle pere dal gas e allora lo proverò di sicuro!
    con questa dose quanto te ne è venuto?
    ottima ricetta!

    • Reply
      lacucinadellostivale
      26 settembre 2012 at 18:15

      Con queste dosi mi è venuta solo una bottiglietta da 350 ml. Ho usato quelle della passata di pomodoro, lavata bene e sterilizzata.

  • Reply
    Simo
    26 settembre 2012 at 15:47

    ma che bella idea!!!!!!!!!! da copiare.. 😉 con una ragazzina in casa, è meglio di tante cose comperate di cui non si sa il contenuto, che ne dici?!
    Un abbraccio

  • Reply
    xcesca
    29 ottobre 2012 at 20:37

    Era troppo buono per non provarlo!
    http://latanadelriccio.wordpress.com/2012/10/29/succo-alla-pera-e-un-po-di-premi/
    Grazie mille per la ricetta, delizioso e Andrea ringrazia 🙂

  • Reply
    Succo di frutta alla pesca
    2 giugno 2016 at 14:02

    […] Qui trovate la versione alla pera, fatemi sapere qual è il vostro […]

  • Reply
    Succo di pera | In Mou Veritas
    20 marzo 2017 at 8:39

    […] in scambio con la mia amica Chiara della Cucina dello Stivale. Chiara è un genio, fa mille cose squisite, però noi siamo a dieta…sigh! Per questo motivo […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto