Bimby

Crostata con crema al limone

E così manco te ne accorgi che siamo già arrivati a luglio. Da un lato, luglio col bene che ti voglio, spero passi in fretta perché significa che si avvicina agosto, il mese delle ferie. Dall’altra però, come sostiene una mia collega, arrivato Ferragosto siamo già a Natale quindi preferisco godermi a pieno questo mese cercando di sfruttare tutti i weekend per fare qualche giretto al mare o in montagna. In fondo questo è uno dei lati fortunati dell’avere i genitori in Trentino e i suoceri in Puglia!
Ma veniamo alla ricetta di oggi. Una torta che è da troppo tempo in archivio, penso di averla fatta ancora prima di Pasqua. Eppure contiene una profumatissima crema di limone che fa molto estate e non poteva più rimanere nascosta in una cartella del pc. 
E’ una torta secca, perfetta per la colazione, ma se siete golosi come me la mangerete anche dopo pranzo, dopo cena o per merenda…
Che dite, vi va di provarla?
Per la pasta frolla:
300 g di farina 00
100 g di zucchero a velo
100 g di burro
1 uovo
1 tuorlo
1/2 bustina di lievito per dolci
Per la crema:
80 g di zucchero
20 g di burro
2 limoni bio, il succo più la scorza
2 uova
In una ciotola o sulla spianatoia disponete a fontana la farina e lo zucchero a velo creando un foro al centro. Unite nel foro il burro freddo da frigo spezzettato grossolonamente, le uova e il lievito. Lavorate rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita fino ad ottenere un composto omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno un’ora.  
Per la crema: mettete in un pentolino tutti gli ingredienti (zucchero, burro, limoni e uova) e fate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti mescolando continuamente. Fate raffreddare. 
Dividete la frolla in due parti, di cui una leggermente più grande e stendete quest’ultima su un foglio di carta forno e adagiatelo sulla tortiera (22/24 cm diam), tenendo i bordi alti.
Versate la crema fredda, poi ricoprite con l’altro disco di frolla e chiudete i bordi ripiegandoli verso l’interno. 
Cuocete in forno statico a 180° per 30 min. circa e fate raffreddare prima di spolverizzare con zucchero a velo. 
Procedimento Bimby:
Metti tutti gli ingredienti per la frolla nel boccale: 1 m vel 6
Dividi l’impasto in due, di cui uno un pò più grande dell’altro e metti in frigo.
Trita la scorza dei limoni con lo zucchero 15 sec vel 8, aggiungi il succo dei limoni, le uova, il burro, cuoci 8 min. 90° vel .3 
Lascia raffreddare .
Segui il procedimento per la stesura e cottura della crostata.

You Might Also Like

38 Comments

  • Reply
    elenuccia
    3 luglio 2014 at 11:42

    Deve essere deliziosa, questa crema mi incuriosisce molto

    • Reply
      lacucinadellostivale
      4 luglio 2014 at 14:11

      è un po' acidula ma se ti piacciono le creme a base limone è deliziosa!

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    3 luglio 2014 at 11:48

    Io la mangerei sempre da golosa ma soprattutto da grandissima amante delle torte, creme, al limone, le adoro, ne provo sempre appena le vedo pertanto proverò anche questa! l'aspetto è molto allettante!

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    3 luglio 2014 at 11:50

    uuuhhh certo che mi va di provarla!!! Ricetta appuntata! 🙂
    io francamente aspetto proprio con trepidazione agosto!! anche se poi, come giustamente dice la tua collega, è subito Natale…ma io sono stanca!!!!!! 😀
    voglio mettere i piedi a puccia nell'acqua del mare, voglio non dover guardare nessun orologio, voglio potermi prendere i miei spazi e rilassarmi un po'.
    ma quant'è bella questa crostata?!?!? Bravissima!!

    • Reply
      lacucinadellostivale
      4 luglio 2014 at 14:12

      la penso come te, anche se sono fortunata e vivo vicino al mare così i piedi li posso pucciare già adesso! 😉

  • Reply
    Claudia
    3 luglio 2014 at 11:57

    Meglio tardi che mai!!!!è davvero bellissima.. e come dici tu.. con la crema di limone è adattissima al periodo! Un baciotto 🙂

  • Reply
    Mary
    3 luglio 2014 at 11:59

    Sono felicissima che tu l'abbia tirata fuori dall'archivio…questa crostata è fantastica!! I dolci al limone sono deliziosi sempre, ma in estate sono davvero perfetti!! Baci, Mary

  • Reply
    Ely Valsecchi
    3 luglio 2014 at 12:35

    Per una torta così potrei anche uccidere, davvero! Deve essere di una bontà assoluta!!!!! Baci

  • Reply
    paola
    3 luglio 2014 at 12:54

    ottima,torta che va bene sia d'estate che in primavera ma anche in autunno e perchè non d'inverno quando si mangia di più e poi ci vuole una torta che pulisca la bocca dai vari sapore,questa è la funzione che ha il limone,grazie carissima della bella idea

  • Reply
    Ale
    3 luglio 2014 at 13:17

    adoro le crostate e questa, con la crema al limone, dev'essere fantastica!

  • Reply
    La casa dei dolcetti
    3 luglio 2014 at 13:26

    buonissima questa crostata 🙂

  • Reply
    monica
    3 luglio 2014 at 14:21

    Deliziosa Chiara, che gola!!!!!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    3 luglio 2014 at 15:01

    Crostata deliziosa mi sa che te la copiò visto che di ritorno dalla Grecia passo fa mia madre in Puglia e mi appropriò di un po dei suoi limoni. Invececquando tu vieni in trentino avvertumi, magari riusciamo a prenderci un caffè e a conoscerci di persona! A me piacerebbe un sacco! Baci
    Alice

  • Reply
    Marghe
    3 luglio 2014 at 15:45

    Per le torte sane e genuine, dall'aspetto un pò rustico, come questa io impazzisco letteralmente!
    Il profumo di limone poi per me le rende speciali 🙂 grazie dell'ispirazione e un abbraccio

  • Reply
    Daniela Tornato
    3 luglio 2014 at 21:19

    Ma sei proprio fortunata tu, i genitori in montagna e i suoceri al mare.. beata te..
    Che meraviglia questa torta, la crema al limone è una delle mie preferite.. hai fatto bene a pubblicare la ricetta non poteva rimanere li!! 🙂 un abbraccio e buon fine settimana a presto!! Dani

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    4 luglio 2014 at 5:25

    guarda io non me lo faccio chiedere 2 volte e ti dico: sì, mi va proprio di provarrla!!!! poi ho i limoni della Sicilia portati da mia suocera quindi… 😉
    ps: iniziamo già il conto alla rovescia per Natale quindi? 😀

  • Reply
    Michela Sassi
    4 luglio 2014 at 6:38

    Come sei fortunata.. ti basta scegliere tra mare e montagna…
    Questa torta è la fine del mondo Chiara, mi servirebbe per affrontare questo ultimo giorno di lavoro…
    Un bacione e buon fine settimana!

  • Reply
    Mimma e Marta
    4 luglio 2014 at 7:39

    senza ombra di dubbio noi la vorremmo mangiare a fine pasto, merenda, colazione…:-)

  • Reply
    Acquolina
    4 luglio 2014 at 9:35

    beh, per le vacanze siete a posto! 🙂
    buonissima questa torta, col limone ha il giusto sprint!

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    4 luglio 2014 at 13:13

    Ciao Chiara! Delizioso il tuo blog, carinissima la grafica!!
    Certo che ci va di provare questa magnifica crostata 🙂 Hai fatto benissimo a "riesumarla" dall'archivio …
    Ci uniamo ai lettori, a presto!!
    Laura e Sara

  • Reply
    Chiarapassion
    4 luglio 2014 at 21:25

    Chiara ma hai proprio ragione telepatia allo stato puro e non è la prima volta che ci capita. Anche la tua crostata rustica deve essere una delizia ed hai fatto stra bene a pubblicarla.
    Dolce notte a te

  • Reply
    Silvia- Perle ai Porchy
    5 luglio 2014 at 7:31

    Mmmmhhhh! Si fa moltissimo estate! e non poteva certo restare nascosta ancora per molto! 😀 Hai ragione sembra quasi che l'estate sia già finita, e che io NON SIA ANCORA ABBRONZATA! Aiuto!!

  • Reply
    Francesca P.
    6 luglio 2014 at 20:46

    Ho appena visto la crostata di Enrica e ora la tua… quanto giallo, quanto profumo! Mi piace essere avvolta dalla frolla… 🙂 E dall'estate, che entrerà nel pieno appena farò le valige tra un mesetto per scappare un po' via, ma voglio godermela come posso anche in città, perchè hai ragione, con agosto il tempo accelera, accelera…

  • Reply
    Ileana Pavone
    7 luglio 2014 at 16:46

    Ahahahah sto ridendo perché mio padre la pensa esattamente come la tua collega 😀
    Questa crostata non poteva rimanere in archivio ancora.. il profumo arriva fin qui ed è bellissima 🙂
    Un bacione cara!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto