American Bakery/ Colazione/ Dolci

Pancakes con sciroppo d’acero e frutti di bosco

Se anche voi, almeno una volta nella vita, avete assaggiato i pancakes, converrete con me sul fatto che sono una vera goduria mattutina. Sono un piacere che mi concedo spessissimo il fine settimana durante quelle colazioni lente, in rilassatezza e con la musica in sottofondo. 
Immancabile l’abbinamento con lo sciroppo d’acero, magari tiepido, e con tanta frutta fresca: tra la mia preferita mirtilli e lamponi. 
Negli Stati Uniti insieme ai french toast erano la colazione di tutti i giorni, qui purtroppo (o meglio dire per fortuna) sono più rari…. 🙂 Avevamo anche portato una bottiglietta di sciroppo d’acero dagli States ma a causa della pressione a 12.000 mt è esplosa nella valigia impregnando per bene tutti i vestiti…non vi dico la gioia quando abbiamo scoperto il disastro!! 

Questa ricetta è il risultato di tanti esperimenti e trovo che così i pancakes abbiano una consistenza davvero perfetta: morbidi e spugnosi per assorbire lo sciroppo al punto giusto. Ho sostituito il burro presente in molte ricette con l’olio di semi ma sono certa che anche con l’aggiunta di una noce di burro siano divini. 
Che dite, vi ho fatto venire voglia di provarli? A me è venuta voglia di accendere lo stereo e andare in cucina a prepararli…….Buona giornata gente!

Ingredienti per 6 pancakes:
175 ml di latte intero
115 g di farina 00
40 g di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 uovo
un pizzico di sale
olio di semi

sciroppo d’acero – frutti di bosco
Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato e il sale (ingredienti secchi). In un’altra ciotola mescolate con una frusta a mano le uova con il latte (ingredienti umidi).  
Unite gli ingredienti secchi a quelli umidi e mescolate energicamente fino ad ottenere un composto liscio con la consistenza di una pastella piuttosto dura e densa.
Lasciate riposare per almeno una mezzoretta a temperatura ambiente. Potete anche preparare la pastella la sera prima e lasciarla in frigo tutta la notte. La mattina vi bastera riportarla a temperatura ambiente per una mezzora.
Trascorso questo tempo, scaldate una padella antiaderente e ungetela con dell’olio di semi. Versate al centro della padella un mestolo della pastella e lasciate cuocere a fuoco medio-alto circa 2 minuti per lato. Noterete che il pancake va girato quando inizieranno a formarsi delle bolle sulla superficie. Continuate finche’ avrete terminato la pastella. 
A parte scaldate lo sciroppo d’acero per pochi minuti in un pentolino e versatene una dose generosa sul pancake. Decorate con la frutta desiderata e servite.
Con questo post partecipo al giveaway di Mamma Papera Il mio cuore tra le righe di un libro

You Might Also Like

45 Comments

  • Reply
    Mimma e Marta
    22 luglio 2014 at 5:20

    Non c'è modo migliore per iniziare la giornata! Sciroppo d'acero e frutti di bosco: abbinamento perfetto. Peccato per la bottiglietta…per fortuna ormai si trova anche qui 🙂

    • Reply
      lacucinadellostivale
      22 luglio 2014 at 5:53

      Per fortuna, altrimenti sarei tornata indietro a prenderne un'altra!! 😉

  • Reply
    Sara
    22 luglio 2014 at 5:28

    Sono stata in viaggio di nozze negli usa e li ho assaggiati in due posti diversi. ..bhe sto x dire un'eresia lo so, ma a me non sono piaciuti x niente! !! Credo non incontrino i miei gusti ma mi è rimasta la curiosità di rifarmeli x vedere se c'è possibilità di cambiare idea! se mi cimentaro' mi affidero' alla tua ricetta..i tuoi hanno un bellissimo aspetto!
    buona giornata cara!! kiss

    • Reply
      lacucinadellostivale
      22 luglio 2014 at 5:54

      Hahaha infatti l'avevo letto ma secondo me sei stata sfortunata e hai trovato un posto che non li faceva bene…altrimenti non me lo spiegherei proprio!! 😛
      A tuo marito sono piaciuti?

  • Reply
    m4ry
    22 luglio 2014 at 5:33

    Che bella faccia che hanno i tuoi pancakes..a colazione non li ho mai mangiati..ne ho provato una volta una versione salata…ma mi sono sempre ripromessa di lanciarmi nell'impresa appena sveglia, perché sono velocissimi da preparare ! Brava la mia Chiara ! Ti abbraccio :*

    • Reply
      lacucinadellostivale
      22 luglio 2014 at 5:56

      Sì sì che devi provarli…poi proprio voi che amate le colazioni lente…questi sono decisamente perfetti!! Bacio

  • Reply
    Michela Sassi
    22 luglio 2014 at 6:25

    Questi pancakes, migliorano la giornata solo a guardarli… sono splendidi e lo sciroppo d'acero… mon amour!!!
    Bravissima Chiara!

  • Reply
    Maira
    22 luglio 2014 at 7:00

    Mmm terrò a mente questa ricetta, mi hai fatto venir voglia di pancakes spugnosi inzuppati di sciroppo d'acero!!!
    Grazie per aver condiviso la ricetta!

    Maira

  • Reply
    Dolci a gogo
    22 luglio 2014 at 7:06

    Mamma che delizia un acolazione da sogno questa tesoro, li adoro cosi cicciosi e golosissimi!Baci,Imma

  • Reply
    Marghe
    22 luglio 2014 at 7:54

    Anche io ne vado pazza, ogni tanto me li preparo al sabato per una tarda colazione/pranzo è davvero è una gioia per il palato e lo stomaco 🙂
    Mamma mia, immagino che sconforto trovare lo sciroppo ovunque in valigia o_O meno male che mi hai avvisato, avrei fatto il tuo stesso "errore" tra qualche giorno visto che vado in vacanza proprio in America e i souvenir gastronomici per me sono sempre la prima scelta ;)))
    Un bacione e… adesso ho voglia di uno di quei sofficissimi pancake!!

    • Reply
      lacucinadellostivale
      22 luglio 2014 at 8:46

      Ma guarda a me non era mai successo…. :O che invidia un viaggio negli States!!!!

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    22 luglio 2014 at 8:16

    Decisamente una colazione da sogno Chiara!!
    Povera il disastro della valigia:( Spesso ho riportato salse e liquidi dal Giappone, ma non mi è mai successo per fortuna…
    Complimenti per i tuoi pancakes: perfetti!!!!
    Buona giornata ! Baci!!
    Laura

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    22 luglio 2014 at 8:30

    decisamente sì, mi hai fatto venire una gran voglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Reply
    Acquolina
    22 luglio 2014 at 9:15

    che buoni! anche a me ricordano le vacanze! 🙂

  • Reply
    Giulia Cappelli
    22 luglio 2014 at 9:50

    Quando ero ancora a casa dai miei la mia mamy li faceva a me e a mia sorella per la colazione della domenica!! sono deliziosi e goduriosi!! gnammy! ti abbraccio!

  • Reply
    elenuccia
    22 luglio 2014 at 10:43

    Sai che e' capitato anche a me lo scoppio della bottiglia di sciroppo? quando ho aperto la valigia c'era un odore di sciroppo fortissimo e tutti i vestiti da buttare. Mi e' venuta talmente rabbia che non l'ho piu' voluto toccare per ben due anni!
    I pancakes sono favolosi, io li preferisco di gran lunga ai french toast. Se vivessi in america credo che diventerei una botte a furia di fare colazione a pancakes

  • Reply
    Ileana Pavone
    22 luglio 2014 at 11:48

    Mi piacciono tanto i pancakes anche se li mangio raramente, i tuoi sono davvero perfetti mia cara ^_^
    Un bacione :***

  • Reply
    Francesca P.
    22 luglio 2014 at 17:46

    Confermo, una colazione coi pancakes è speciale e te la ricordi… 😉
    Ho tutto un libro dedicato a loro, ma voglio provare anche la tua versione perchè mi fido che è perfetta!

  • Reply
    Laura Maffe
    22 luglio 2014 at 20:45

    Provarli?? decisamente sì, non li ho mai assaggiati! Rubo la ricetta, poi ti farò sapere 😀

  • Reply
    Chiarapassion
    22 luglio 2014 at 22:13

    I pancakes li amo e poi mi portano alla mente le mie vacanze nella grande mela quindi questo tuo post lo amo ancor più…bellissimi i tuoi…da provare!

  • Reply
    Simona Mirto
    23 luglio 2014 at 6:48

    Oddio Chiara… immagino quando avete aperto la valigia e avete visto lo sciroppo d'acero sui vestiti :((( panico! meglio ricordare il sapore dei pancakes e quello delle vacanze… io li adoro e i tuoi si vede che sono superlativi:* bacione:)

  • Reply
    Mirtillo E Lampone
    23 luglio 2014 at 15:23

    A me in valigia per ora è esploso solo l'acetone…per fortuna è meno appiccicoso dello sciroppo d'acero 🙂 I pancakes sono buoni si…però ti dirò mi aspettavo meglio, preferisco le crepes!
    Un bacione grande!

  • Reply
    Cherry Blossom
    23 luglio 2014 at 16:22

    deliziosi!! mi piacciono tantissimo ma non ho mai provato a farli a casa.. seguirò la tua ricetta 😀

    un bacione
    sabrina

  • Reply
    Elisa Cima
    23 luglio 2014 at 16:27

    Nuoooooooo lo sciropposa ero sparso in valigia nooooo!!!!
    Non oso pensare alle vostre facce…
    Probabilmente saranno state simili a quella della mia amica a cui in valigia le è esplosa una bottiglia di Amuchina!!!
    Comunque…valigie a parte…
    I pancake io li adoro!
    Le poche volte in cui li ho preparati mi sono sentita in super colpa dopo averli mangiati ; )
    Ma la tua versione con l'olio e al massimo una noce di burro è più magra giustoooo???!!??
    Mmmm….non vedo l'ora arrivi il week end per godermi una lenta colazione con queste delizie!
    Un bacione!!!

    • Reply
      lacucinadellostivale
      24 luglio 2014 at 8:34

      Sì Eli, se poi fai come noi e ti salti il pranzo…alla fine non è niente di grave no? 😉 un bacetto

  • Reply
    Angela Dolcinboutique
    23 luglio 2014 at 19:49

    Ciao Chiara eccomi qui a curiosare da te …e ho fatto proprio bene hai un blog fantastico, ti seguo anche io molto volentieri!
    Ma sai che mi hai salvato da un disastro? Ho mia figlia in Inghilterra e le avevo detto di comprarmi una bottiglietta di vaniglia liquida e una di sciroppo d'acero!…Immediatamente contrordine :). E' un sacco di tempo che non faccio i pancakes, mamma mia che voglia! Un saluto grande, Angela

    • Reply
      lacucinadellostivale
      24 luglio 2014 at 8:35

      hehehe..per la vaniglia perchè non ti fai l'estratto in casa? è ottimo! 🙂

  • Reply
    Claudia
    24 luglio 2014 at 7:55

    Eh si..li ho assaggiati la prima volta lo scorso anno.. e mi capita di rifarli spesso! Troppo buoni i tuoi.. smackkk

  • Reply
    La Greg
    24 luglio 2014 at 21:27

    Finalmente un po' di respiro dopo l'inaugurazione della casetta…
    Buoni, buoni anche se a casa mia hanno tutti una fame da lupi la mattina e finiscono per divorare quello che trovano…chissà che però non mi ci metta nei prossimi giorni visto che devo alzarmi all'alba per stirare!!!
    Un bacione e buon weekend

  • Reply
    Chiara
    16 ottobre 2015 at 18:36

    Ciao sn Chiara sn nuova e la prima volta ke commento ma ti seguo da parekkio….vorrei fare questi pancakes dall’aspetto morbidosi slurpissimi, ma non ho il bicarbonato. Se uso solo lievito per dolci, vengono bene lo stesso?
    Grazie
    Ciao Chiara

  • Reply
    American Pancakes – Video ricetta
    25 gennaio 2017 at 21:16

    […] brutta piega. La ricetta di questi pancakes arriva da una rivista americana; sono molto simili a questi (che ormai faccio ad occhi chiusi) e sono altrettanto soffici e spugnosi. Il mio consiglio è quello […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Vellutata di zucca con guanciale croccante e pecorino